Benvenuta/o    Login
Carrello

Hai 0 articoli

Vai al Carrello

Come arredare la casa al mare: 4 consigli per non sbagliare

Come arredare una casa al mare

Maggio è quasi arrivato, ed è tempo di rinfrescare le proprie case al mare e prepararle ad ospitarci per la bella stagione: se è un rinnovo degli arredi che si vuole fare, è importante saper arredare la casa al mare con gusto e funzionalità. Ecco alcuni consigli.

I colori


Una casa al mare sarà veramente tale quando si sceglieranno i giusti colori: immancabile il blu navy, declinabile nelle tonalità celeste o ceruleo; importanti anche il bianco e il legno naturale, per rievocare gli stili delle barche a vela. Il bianco, in particolare, assorbe la luce e non la riflette, rinfrescando gli spazi e rendendoli anche più grandi. Il tocco chic? Il beige chiaro.

I mobili


Un arredo per la casa al mare parte sicuramente dai mobili, che devono essere belli ma soprattutto funzionali: settimini, bauli e cassetti sono la regola. Gli armadi, che devono essere ampi, possono avere anche un tocco dallo stile shabby chic, leggermente consunti e per questo adatti ad una casa che, idealmente, resta chiusa per parecchi mesi all’anno. I soprammobili devono essere ridotti al minimo, se non per qualche elemento che richiama lo stile marinaresco, magari in legno.
 

Arredare casa al mare

I tessuti


L’importanza dei tessuti, per arredare la casa al mare, è fondamentale: i cuscini sul divano possono avere stampe stilizzate di animali marini o coralli, tutti rigorosamente bianchi e blu e in cotone, magari su un divano chiaro dello stesso tessuto. Le tende, leggerissime e impalpabili, aiuteranno a far entrare la luce ma non il calore dalle finestre spalancate. Altri tessuti graditi sono il lino e la garza, se si vuole sperimentare un arredo della casa al mare fai da te. Volete aggiungere un particolare? Acquistate un quadro a tema, o accessori in corda, come una bella lampada o una decorazione murale.

Spazi esterni


Parola d’ordine: il rattan! Che sia sotto forma di sdraio, divanetto, poltrona o dondolo, il rattan naturale è sempre la scelta giusta e funzionale. Se si ha lo spazio, si può impreziosire il tutto con un’amaca in tessuto. Infine, la tavola estiva è un momento di convivialità da esaltare al meglio, con stoviglie e piatti colorati, bei vasi di fiori estivi e tovagliette fresche

Leggi anche:

Come scegliere le luci in casa

Una libreria da sogno: ecco 4 idee per avere (e arredare) una libreria in casa

Quali saranno le tendenze Home Design e arredamento 2018? 

Powered by Passepartout