Benvenuta/o    Login
Carrello

Hai 0 articoli

Vai al Carrello

Living in Bloom: arredare in Rosa

copertina-blog

Un colore per mille utilizzi

Mattone, cipria, quarzo: il rosa ha una versione per tutte le personalità. Se abbinato all’oro o al verde smeraldo diventa prezioso, se aggiunto a un contesto minimal lo arricchisce: persiste e vince perché lo si può associare a qualsiasi tinta e usare in qualsiasi stanza.

Con la fine dell’estate le giornate diventano più fredde, le guance si tingono di un rosa intenso e lo stesso fanno le decorazioni!
Arredare in rosa salotti e camere da letto, significa lascarsi coccolare da un abbraccio che porta calore e dolcezza. Il rosa si declina in numerose nuances e sfumature per accontentare ogni esigenza: pesca, fico, vermiglio, pastello, in pelliccia o in fiori secchi.

Sfumature rosa danno vita ad un arredo ricco di fascino

Complementi di colore rosa, ad esempio, ti aiutano a ottenere tutto il fascino di un salotto bohémien: il rosa richiama subito lo spirito bohémien, soprattutto se declinato nei toni caldi del prugna, del fico e del foglia di vite. In tutta la casa puoi accostare tessuti, arricchire le decorazioni con fiori secchi e di stagione, adornare i muri di specchi e macramè, completare gli arredi con lampade ad arco, da tavolo o a sospensione realizzate in elegante oro rosa, ricreando così un’atmosfera da salotto originale e femminile.

Il rosa dona anche uno stile chic e adorabile in versione polvere o rosa cipria. Anche in cucina, e in sala da pranzo, complementi tinti di rosa decorano con leggerezza e eleganza le tavole in occasione di rilassanti pranzi in famiglia, e sembrerà di vivere un’eterna primavera, circondati di tenui colori pastello e delicate nuances.
Powered by Passepartout