Benvenuta/o    Login
Carrello

Hai 0 articoli

Vai al Carrello

Rinnovare casa: ecco come arredarla con tende e tessuti

Tessuti e tende
Immaginate un fresco pomeriggio estivo, con il sole che filtra la luce da una tenda, che si solleva leggera grazie alla brezza…è la magia che un tessuto o una tenda possono regalare alla casa. E non è l’unica: i tessuti possono veramente arredare casa, e farla sembrare sempre diversa, alternandone i colori e le sfumature in base alla stagione. Inoltre, una buona tenda assicura privacy senza privarsi della luce. Scopriamo quindi quali sono i trucchi per arredare casa con tende e tessuti.

Tenda e tessuti in camera da letto

La camera da letto è il regno di tende e tessuti: a partire dalle finestre, passando per copriletti e poltroncine, il tessuto la fa da padrone. E’ per questo che è necessario non esagerare: si possono seguire i percorsi cromatici della stanza, distanziandosi leggermente sulla scala dei colori verso tonalità più scure o più chiare. Belle anche le fantasie, purché siano stampate su fondi chiari e su trasparenze interessanti. Un’idea in più per abbinare le tende in camera da letto? Scegliete un doppio strato, uno più sottile e l’altro più spesso: al momento opportuno – ad esempio quando c’è troppo sole al mattino presto – si possono tirare giù le più spesse, in un gioco di texture davvero originale.

I tessuti nel living

Nel living, ruolo di primaria importanza viene ricoperto non solo dalla tenda, ma anche dal tessuto di sofà e cuscini: se volete fare un refresh al divano, potete puntare su nuovi cuscini con federe colorate in seta e dettagli in madreperla, come i bottoni. La seta è considerata da sempre un tessuto di pregio, ed è capace di impreziosire la stanza in pochi e semplici mosse. E per la tenda? Anche qui, dipende dal contesto e dall’arredamento: di solito si preferisce abbinare la tenda al divano, e in case minimal e moderne si punta su nuances neutre, come marrone e nero, o avorio e crema.

Il bello del lino

Il lino è un tessuto fresco e naturale: perfetto per il letto o per la tavola, in un tripudio di tovaglie e fazzoletti dal colore tenue. Immaginate una tavola di primavera, magari in terrazza: data la leggerezza del tessuto, si possono pensare fantasie floreali e colori accesi, che rendono il tutto più interessante. L’importante è l’attenzione ai dettagli: mai dimenticarsi di centrotavola e centrini, tappetini e tappeti. Il tutto deve essere coordinato e piacevole alla vista, con punte di originalità per personalizzare la casa.
 
Powered by Passepartout